Rifugio Castelberto

Prenotazioni
Tel. 045/5116652 Cell. 393/9928234
Rifugio aperto il fine settimana
Turni dalle ore 12:00 alle 13.30 e dalle 14.00 ad oltranza.
Vai ai contenuti

Menu principale:


Il Rifugio Castelberto, fedele ricostruzione di un ex caserma della prima guerra mondiale,
sorge in località Castelberto del comune di Erbezzo a 1765 m slm; si tratta della punta terminale,
verso nord, dell’altopiano dei Monti Lessini, parco naturale regionale, nel quale risulta inserito.
Negli immediati dintorni sono ancora presenti resti di antiche trincee risalenti alla Grande Guerra.

Il panorama dal rifugio è stupendo: la vista spazia dalla Val d’Adige e la sottostante Val dei Ronchi,
alle vicine cime del Pasubio e del Carega. Tutta la Lessinia è visibile, La Valpolicella e il lago di Garda verso Sirmione.
A ovest, la tipica cornice del Monte Baldo, l’Altissimo, le cime meno vicine dell’Adamello,
con il Carè alto e la Presanella. Verso nord, inconfondibili le sagome delle dolomiti del Brenta, Bondone e Paganella.


Le difficoltà possono essere occasione di crescita, la storia dell'incendio di Castellberto, in Alta Lessinia, ne è la testimonianza. Il regista Giorgio Oppici ( www.giorgiooppici.it ) l'ha raccontata con questo suo short film di cui siamo molto orgogliosi e vi invitiamo alla visione.
Località Erbezzo
37020 Verona
Alta Lessinia
045/5116652
393/9928234
rifugiocastelberto@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu